Torna alla home pageVai all'area riservataMettiti in contatto con noi
Torna alla home pagePresentazione dell'autofficina de-baL'area interattiva riservataGli argomenti in evidenzaLe ultime novitàI nostri clienti
  Menu argomenti in primo piano  
  Fumo nero  
  Fumo bianco  
  Fumo azzurro  
  La valvola EGR  
  La valvola PCV  
  Andiamo in vacanza?  
  Sempre con te  
  Risparmiare? Si può  
  Ancora buche  
  Porta un amico  
  L`ABS  
  Lo stato dei freni  
  I freni - 3  
  I freni - 2  
  I freni  
  Sconto 10%  
  Le sospensioni (2)  
  Le sospensioni  
  Le buche  
  Il Climatizzatore  
  Noleggiami!  
  L`ESP  
  Le lampadine  
  Parliamo di noi  
  La batteria (3)  
  La batteria (2)  
  La batteria  
  Il tergicristallo  
  Luci e colori  
  Suoni e rumori  
  I dischi  
  Le pastiglie  
  Le campagne richiamo  
  Le candele (6)  
  Le candele (5)  
  Le candele (4)  
  Le candele (3)  
  Le candele (2)  
  Le candele  
  Alfa Romeo Giulietta  
  Il filtro carburante  
  I filtri  
  Il cambio dell`olio  
  Aria fresca  
  Il Common Rail  
  La manutenzione  
  La cura dei pneumatici  
  Il radiatore  
  Colori e odori  
  Come ridurre i costi...  
  Le boccole  
  Chiedi al meccanico  
  Se questi articoli suscitano in te curiosità di natura tecnica, chiedi al meccanico, otterrai un parere competente e autorevole.Scrivi al meccanico  
     
     
     

In primo piano

Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina



Fumo nero
Denuncia una miscela troppo ricca. Vediamo cosa significa

09-08-2012

       
L'emissione di fumo nero dallo scarico quando l'auto è in funzione indica in generale che la miscela aria/carburante è troppo ricca, vale a dire che nelle camere di combustione viene bruciato più carburante che aria.
Occorre dunque determinare il motivo dell'errata miscelazione.
Una delle cause più frequenti è il filtro dell'aria sporco. Le impurità presenti nel filtro riducono la quantità di aria immessa nelle camere di combustione, perciò se si osserva una fumata particolarmente opaca e di colore nerastro la prima cosa da fare è smontare il filtro dell'aria e verificarne lo stato. Se il filtro è molto sporco, assai probabilmente questa è la causa dell' eccessivo arricchimento della miscela. In questo caso la soluzione è molto semplice: basta cambiare il filtro.
Se invece il filtro dell'aria si presenta in uno stato relativamente pulito, allora una possibile causa del problema ha a che fare con il sistema di iniezione. E' possibile che uno dei sensori di iniezione sia difettoso. Il compito dei sensori di iniezione è misurare vari parametri di funzionamento del motore per calcolare l'esatta quantità di carburante da immettere nei cilindri; se un sensore funziona male, allora il rapporto aria/carburante non sarà corretto e si produrrà uno scarico nero. I sensori che possono  dare origine a questo problema sono: il sensore del flusso d'aria, il sensore di arricchimento della miscela e il sensore del liquido di raffreddamento.
E' difficile determinare da soli quale dei tre sia il responsabile del problema, dunque la cosa migliore da fare è portare l'auto presso un'officina affidabile per far effettuare una diagnosi elettronica e sostituire il sensore difettoso.
Nei motori con carburatore la causa più frequente dell'emissione di fumo nero è la valvola a farfalla. Per verificare questa eventualità occorre rimuovere il filtro dell'aria in modo da poter guardare dentro il corpo del carburatore. La farfalla è una specie di sportello rotondo incernierato al centro del corpo del carburatore; se la farfalla è chiusa o quasi del tutto chiusa, la miscela risulterà troppo ricca e il fumo di scarico assumerà una colorazione nerastra. Per risolvere il problema si può spruzzare dello spray sbloccante sui perni e sui leveraggi della farfalla. Se questo non risolve il problema si dovrà procedere a una rettifica del carburatore e/o alla sostituzione della farfalla.

Riassumendo

  • Causa: Filtro dell'aria sporco
    Soluzione: sostituire filtro dell'aria
  • Causa: Perdite agli iniettori
    Soluzione: Sostituire iniettori
  • Causa: Difetti sensori sistema di iniezione
    Soluzione: Analisi elettronica e sostituzione sensore difettoso
  • Causa: Valvola a farfalla bloccata (Auto a carburatore)
    Soluzione: Lubrificazione valvola a farfalla, rettifica carburatore e/o sostituzione farfalla



Se sei interessato all'argomento, visita anche questi link:

ricerca.virgilio.it (1)
it.search.yahoo.com (1)
hornet.it (1)



Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina
     
Lombardia Imprese il motore di ricerca per fare affari con le piccole e medie imprese in Lombardia www.lombardiaimprese.it
Copyright © de-ba Srl.

Valid HTML 4.01 Transitional